Chiara Alessi (Verbania, 1981) è giornalista e saggista nell’ambito del design. Collabora con alcune delle principali riviste del settore, tra cui “Domus”, “Interni” e “Klat”. Da qualche anno si occupa specialmente della nuova cultura del progetto in Italia e delle sue implicazioni. Su questo argomento tiene lezioni in alcune delle principali Scuole e Università italiane. Recentemente ha pubblicato Dopo gli anni Zero. Il nuovo design italiano (Edizioni Laterza, 2014). Sempre per Laterza è in uscita Design senza designer (gennaio 2016), saggio e inchiesta sugli “altri” mestieri del design italiano, a cui è dedicato il video progetto Viaggio per luoghi comuni e mestieri speciali. Vive e lavora a Milano. Talvolta a Cape Town.

Chiara Alessi (Verbania, 1981) is a journalist and curator in the field of design. She writes for many of the major magazines in this area, such as “Domus”, “Interni” and “Klat”. For several years she has been studying in particular the new italian design culture and its involvements. Over this topic she uses to give lectures in some of the most important Schools and Universities. Recently she has published “After the ’00s. The New Italian Design” (Editori Laterza, 2014). Again for Laterza she is releasing “Design without designers” (2016),an essay and survay over the “other” jobs in the italian design. The independent video documentary “Travelling commonplaces and special trades” is dedicated to it. She lives and works in Milan. If not, in Cape Town.